COSA FARE IN CASO DI SINISTRO?

Sinistri Auto

Sinistri auto | Polizzamiglioreit

In caso di sinistri è bene tener presente alcune regole fondamentali che consentiranno di ottenere risarcimenti più rapidi. La regola aurea è quella di conservare a bordo il modello blu (anche detto CID o constratazione amichevole, da compilare in caso di sinistro, in modo da ottenere il risarcimento in tempi più rapidi. Il modello dovrà essere firmato da entrambe i soggetti coinvolti nell'incidente.

Nel caso in cui la nostra assicurazione disponga di un numero verde è buona norma tenerlo a portata di mano e contattarlo per denunciare immediatamente il sinistro. Generalmente attraverso questo contatto si ottengono anche informazioni sulla carrozzeria convenzionata più vicina. In ogni caso il sinistro andrà denunciato entro un numero preciso di giorni, stabiliti dalla singola compagnia (solitamente 3 o 5), tramite lettera raccomandata con avviso di consegna.

La denuncia dev'essere corredata di tutta la documentazione che dimostra la sussistenza del fatto, copia della denuncia rilasciata alle Autorità o il verbale dei Vigili del Fuoco se intervenuti. Nella raccomandata indirizzata alla compagnia, è bene indicare sempre il numero di polizza e l'Agenzia presso la quale è stata stipulata. è importante conservare le tracce del sinistro fino a quando non siano visionate dalla Compagnia, potrete però rimuoverle se riceverete un'autorizzazione scritta. Se il conducente riterrà di essere la parte lesa, in tutto o in parte privo di responsabilità riguardo alla dinamica del sinistro, allora dovrà rivolgersi alla propria compagnia, attuando la procedura di risarcimento diretto.

Queste modalità di azione potranno essere seguite nel caso in cui siano stati riportati danni al veicolo, alle cose trasportate e lievi lesioni al conducente. Nel caso in cui non fosse possibile mettere in atto il risarcimento diretto, allora sarà necessario attuare la procedura ordinaria che prevede: 1- l'invio della denuncia da parte dell'assicurato alla propria Compagnia 2- l'invio della richiesta di risarcimento all'assicuratore dell'altro veicolo (e per conoscenza al proprietario dello stesso) da parte della parte lesa tramite lettera raccomandata con avviso di ricevimento. La richiesta di risarcimento deve contenere: una copia del modulo blu oppure una descrizione minuziosa del sinistro e dei danni subiti; le indicazioni di luogo e tempo in cui il veicolo viene messo a disposizione per la perizia; informazioni precise riguardo agli eventuali danni causati alle persone, corredate da certificati medici se necessari.

Guida al risarcimento diretto

Guida alla richiesta danni

Fondo di garanzia vittime della strada

Sinistro avvenuto all'estero

Sinistro con automobilista straniero

Sinistri Catastrofali

Aspetti Normativi

Denuncia Sinistro



  Elenco agenzie

Cerca le agenzie
assicurative della tua città.
Continua >>

Copyright (c) 2017 Polizza Migliore S.rl. All rights reserved.