Viaggio a Cuba - Assicurazione sanitaria, bagaglio e annullamento

CALCOLA UN PREVENTIVO

Copertura sanitaria

Polizza bagaglio

Polizza annullamento

PREVENTIVO ASSICURAZIONE VIAGGIO

Risparmia con Polizzamigliore.it!

Seleziona la località della tua vacanza

Informazioni viaggio Cuba

Dati paese

Cuba

Continente: America centrale

Codice paese: CU

Capitale: L’AVANA

Popolazione: 11.217.100

Superficie: 110.922 Km²

Fuso orario: – 6 ore; anche a Cuba vige l’ora legale (normalmente adottata una settimana prima rispetto all’Italia).

Lingue: Spagnolo

Religione: In maggioranza cattolica; è anche diffuso il culto di religioni animiste

Moneta: A Cuba circolano due monete, il peso cubano (CUP), detto anche moneta nazionale, ed il peso cubano convertibile (CUC), di valore equivalente al dollaro USA. Il rapporto tra il CUC ed il CUP, per le persone fisiche, è di 1 a 24. Si stanno progressivamente ampliando gli esercizi commerciali che accettano il pagamento in entrambe le monete.
Non è consentita la circolazione dei dollari statunitensi (USD) in contanti. Se cambiati in banca subiscono un ulteriore aggravio pari al 10% oltre le spese bancarie per le operazioni di cambio. Si consiglia vivamente di munirsi di euro in contanti perché non vengono accettati “Travellers’ Cheques”, né Carte di Credito di circuiti statunitensi (American Express, Diners Club) e le carte del circuito MAESTRO. La Carta VISA e la Poste Pay sono generalmente accettate per prelevare contante e per effettuare pagamenti (mentre la Master Card non risulta sempre operativa). Sono frequenti i casi in cui carte di credito ammesse nel Paese si “smagnetizzano” allo sportello bancomat, rendendo impossibile il ritiro di contanti. Sono pochi gli esercizi commerciali dotati di apparecchiature funzionanti per l'utilizzo di carte di credito, ed è molto limitata la diffusione degli sportelli bancomat. Si segnala inoltre che il servizio WESTERN UNION funziona solo tra cubani residenti all’estero e cubani residenti a Cuba (un cittadino italiano, dall’Italia, non può inviare contanti né ad italiani né a cubani che si trovino sull’isola).

Telefonia: Esiste una rete cellulare locale con copertura non sempre completa. Sono utilizzabili i cellulari GSM acquistando la relativa scheda di attivazione presso la locale compagnia CUBACEL. Non vi è il servizio di traffico dati sulle utenze cubane.
I tre operatori Vodafone, Tim e Wind assicurano il roaming e tutti i servizi GPRS (compreso Internet), sia nel caso di contratti di abbonamento, sia in caso di schede prepagate. Per il quarto operatore, H3G, tali servizi sono limitati ai cellulari con contratti di abbonamento.
I costi di roaming – sia per il traffico telefonico che per quello dati – sono particolarmente elevati: si consiglia di raccogliere puntuali informazioni al riguardo dal proprio operatore prima della partenza.
Non è autorizzata l’importazione nell'Isola di telefoni cellulari satellitari. Informazioni più dettagliate sulla telefonia possono essere reperite sul sito http://www.cubacel.com/.

Copertura sanitaria

Strutture Sanitarie: al di fuori degli ospedali per stranieri presenti prevalentemente nelle maggiori città del Paese l'assistenza medica è in linea con i parametri europei. Le strutture ospedaliere presentano precarie condizioni igienico-sanitarie e risultano spesso prive di materiale sanitario e di medicinali. Si consiglia, pertanto. di munirsi di una scorta di medicinali di prima necessità e di quelli di pronto soccorso soprattutto se si intende viaggiare fuori della capitale e delle principali località turistiche.
Si ricorda che le spese ospedaliere e mediche, secondo la gravità dei casi, sono molto elevate, devono essere pagate in valuta e l’Ambasciata, ai termini di legge, non può anticiparle, né sostenerle per conto dei connazionali. Le amministrazioni degli ospedali richiedono allo straniero la liquidazione puntuale di tutte le spese sostenute per autorizzarne la dimissione; il mancato pagamento può determinare il diniego al rimpatrio da parte delle Autorità locali.
A decorrere dal 1 maggio 2010 tutti i viaggiatori, stranieri e cubani residenti all’estero, al momento dell’ingresso nel Paese, devono obbligatoriamente essere titolari di una polizza assicurativa che copra anche le eventuali spese mediche da sostenere sull’Isola. La polizza dovrà essere emessa da entità assicuratrici riconosciute a Cuba (vedi elenco compagnie pubblicato sul sito www.asistur.cu) e potrà comunque essere acquistata anche in frontiera, attraverso compagnie di assicurazione cubane. In proposito si fa rilevare che l’Ente cubano deputato all’assistenza al turismo, con particolare riguardo all’aspetto medico-sanitario, è ASISTUR. Giova precisare che la celerità e la qualità del servizio fornito da ASISTUR dipendono dal rapporto che questo stesso ente ha con la compagnia assicuratrice prescelta, dal tipo di polizza sottoscritto e dalla tempestività con cui quest’ultima garantisce all’ente il rimborso delle spese da sostenere.

Malattie presenti
Si sono riscontrati casi limitati del virus  Chikungunya e di Zika virus,  entrambi trasmessi dalla zanzara “Aedes aegypti” responsabile anche del dengue. Per ulteriori  approfondimenti  si prega di consultare il FOCUS Zika Virus sulla home page di questo sito.
Si consiglia di adottare, durante la permanenza sull'isola, la profilassi igienico-sanitaria indicata nelle Info Sanitarie   - "Misure preventive contro malattie trasmesse da puntura di zanzara” sulla home page di questo sito.
E’ in atto nel Paese una severa diffusione di congiuntivite emorragica, patologia di origine virale altamente infettiva che attecchisce con maggiore facilità in situazioni di scarsità di acqua e di alta umidità atmosferica. Mantenere un’accurata igiene personale ed evitare il contatto con persone già infettate sono le precauzioni minime necessarie per prevenire il contagio.  In caso si sospetti di aver contratto il virus, si raccomanda di interpellare immediatamente un medico oculista e seguire scrupolosamente le indicazioni sanitarie che vengono  fornite.
Sono stati altresì accertati casi di colera sia nelle regioni orientali del Paese che nella stessa Capitale ed è pertanto necessario osservare scrupolosamente le pertinenti raccomandazioni igienico-sanitarie.
Continuano ad essere frequenti i casi di virus gastrointestinali, curabili farmacologicamente, ma i cui sintomi possono essere confusi con quelli del colera. In caso di comprovato dubbio, si consiglia si sottoporsi ad accertamento sanitario.

Avvertenze: in considerazione delle caratteristiche climatiche dell'isola e del deteriorarsi del sistema idrico e fognario, si consiglia in ogni caso di: bere acqua imbottigliata senza l’aggiunta di ghiaccio; fare uso dell’acqua corrente solo se preventivamente bollita.

Nessuna vaccinazione  è obbligatoria

Fonte: viaggiaresicuri.it - Aggiornato il 17/10/2017

Ambasciate

Indirizzo Ambasciata d'Italia L’Avana
5ta Ave. N. 402 esq. 4, Miramar  
Tel: (00537) 2045615  r.a.. Fax: (00537) 2045659 - 2045661;
Cellulare di servizio: 005352805417
E-mail: ambasciata.avana@esteri.it 
Home page: www.amblavana.esteri.it


PREVENTIVO ASSICURAZIONE VIAGGIO

Risparmia con Polizzamigliore.it!