Viaggio a Burkina Faso - Assicurazione sanitaria, bagaglio e annullamento

CALCOLA UN PREVENTIVO

Copertura sanitaria

Polizza bagaglio

Polizza annullamento

PREVENTIVO ASSICURAZIONE VIAGGIO

Risparmia con Polizzamigliore.it!

Seleziona la località della tua vacanza

Informazioni viaggio Burkina Faso

Dati paese

Burkina Faso

Continente: Africa

Codice paese: BF

Capitale: Ouagadougou
Popolazione: 16.200.000
Superficie: 274.200 Km²

Fuso orario: -1h rispetto all'Italia; -2h quando in Italia vige l'ora legale

Lingue: Francese (ufficiale), lingue locali di origine sudanese (parlate dal 90% della popolazione): moré, diula, malinké.

Religione: Animisti/credenze tradizionali 40%, musulmani 50%, cristiani 10%.

Moneta: Franco CFA

Telefonia: Prefisso dall'Italia: 00226
Prefisso per l´Italia: 0039
La rete cellulare è attiva nelle principali città

Copertura sanitaria

Strutture sanitarie: Ad eccezione di alcune strutture sanitarie private di buona qualità presenti a Ouagadougou, le condizioni igieniche sono carenti e le strutture sanitarie generalmente di basso livello. Nella capitale Ouagadougou sono presenti farmacie provviste soprattutto di medicinali francesi. Si consiglia, comunque, di arrivare nel Paese muniti di medicinali essenziali.
In caso di problemi sanitari gravi è sempre necessaria l’evacuazione medica.

Malattie presenti: Sono numerose le malattie endemiche, soprattutto nelle zone rurali (colera, tifo, tubercolosi ecc.).
Dal mese di agosto 2016 è in corso un’epidemia di Dengue che sta interessando tutte le aree del Paese. Si tratta di una febbre virale, generalmente benigna, trasmessa principalmente dalla zanzara Aedes Aegypti. La Dengue si manifesta dopo 3 – 14 giorni dalla puntura infettante con febbre, dolori muscolari e articolari, cefalea e rush cutaneo. Puo’ portare a complicazioni di tipo emorragico e – potenzialmente – al decesso. E’ vivamente consigliato l’uso di repellenti e zanzariere.
La malaria è estesa su tutto il territorio e in alcuni casi è particolarmente grave e resistente al cloro chinino. La profilassi, previo parere medico, è consigliata anche se non efficiente nella totalità dei casi, motivo per cui sono necessarie misure di precauzione. Si consiglia prima del viaggio di consultare un medico esperto in medicina tropicale e di munirsi di medicine per combattere con efficacia la malaria nel caso di infezioni (Riamet). Si suggerisce, inoltre, di adottare durante la permanenza nel Paese misure preventive contro le punture di zanzara.  Per maggiori informazioni si prega di consultare l’Approfondimento Info Sanitarie - Misure preventive contro malattie trasmesse da puntura di zanzara” sulla home page di questo sito.

L'intero territorio del Burkina Faso e' compreso nella " cintura della meningite " che si estende trasversalmente dalla costa atlantica dell'Africa Occidentale (Senegal, Gambia, Liberia, Guinea) fino ad Etiopia ed Eritrea. In questa 'cintura', epidemie da Neisseria meningitidis si presentano periodicamente nei mesi della stagione secca (da Dicembre a Maggio). I principali ceppi presenti di N. menigitidis sono in primo luogo di tipo A, seguito da C e da W135. E’ fortemente raccomandato a tutti i viaggiatori che si recano nel Paese l’esecuzione di una consulenza medica prima del viaggio, per una valutazione sulla necessità della vaccinazione. Nel corso del soggiorno, anche se vaccinati, si consiglia di riferirsi subito ad una struttura sanitaria in caso di febbre o cefalea. Al rientro in Italia, in presenza di analoghi sintomi, segnalare al medico curante il soggiorno in zona epidemica.

Diffuso l’AIDS, specie tra la popolazione giovanile e negli ambienti urbani. A causa della presenza di casi di influenza aviaria, si sconsiglia di recarsi presso mercati, allevamenti o altri luoghi dove si potrebbe entrare in contatto con i volatili e comunque occorre assicurarsi che pietanze a base di pollo e uova siano adeguatamente cotte.
Si sono recentemente registrati casi di febbre di Lassa con alcuni decessi.
La malattia è trasmessa all’uomo dal contatto con alimenti o oggetti contaminati da escrementi di roditori. Possono verificarsi anche trasmissioni da persona a persona e infezioni di laboratorio, in particolare in ambiente ospedaliero in assenza di adeguate misure di controllo. La diagnosi e il trattamento tempestivo sono essenziali.
Sono stati riscontrati nel Paese casi di “Zika virus”, malattia virale trasmessa dalla zanzara “aedes aegypti”, responsabile anche della “dengue” e della “Chikunguya”. Per ulteriori approfondimenti  si prega di consultare le Info sanitarie Zika Virus sulla home page di questo sito.

Avvertenze: si raccomanda di stipulare prima della partenza una polizza assicurativa che preveda la copertura delle spese mediche e l’eventuale rimpatrio aereo sanitario (o il trasferimento in altro Paese) del paziente.
Si consiglia di evitare di mangiare cibi crudi; lavare e disinfettare accuratamente frutta e verdura; bere acqua e bibite in bottiglia, senza aggiungere ghiaccio.
Consigliate, previo parere medico, le vaccinazioni contro epatite A e B, tetano e morbillo e, soprattutto, contro la meningite (di cui negli ultimi 5 anni si sono verificate epidemie che hanno interessato la quasi totalità del Paese).

Vaccinazioni obbligatorie :il certificato di vaccinazione contro la febbre gialla è obbligatorio per i viaggiatori di eta' superiore ad un anno.

Fonte: viaggiaresicuri.it - Aggiornato il 17/10/2017

Ambasciate

L’Ambasciata d’Italia non è presente nel Paese.
Competente è l'Ambasciata d'Italia in Costa d’Avorio

Ambasciata d'Italia in Abidjan
16, Rue de la Canebière
B.P. 1905 - Abidjan 01
Tel.: +225 22 446170
Fax: +225 22 443587
Cell. emergenza:  +225 07077343
E-mail: ambasciata.abidjan@esteri.it
Sito web: www.ambabidjan.esteri.it

PREVENTIVO ASSICURAZIONE VIAGGIO

Risparmia con Polizzamigliore.it!

Dai un voto a questa pagina

Punteggio: 5 / 5 di 15 voti

Pagina: /viaggi/assicurazione-viaggio-burkina-faso