Cade dalle scale: Pagano il Condominio e l’Amministratore.

La Corte di Cassazione, in una recente sentenza, la n. 23727 del 22.11.2016, ha stabilito che il Condominio, ovvero ogni condomino in base ai propri millesimi, e l’Amministratore sono responsabili.

Pubblicato lunedì 19 dicembre 2016 da Polizza Migliore

Cade dalle scale: Pagano il Condominio e l’Amministratore.

La Corte di Cassazione, in una recente sentenza, la n. 23727 del 22.11.2016, ha stabilito che il Condominio, ovvero ogni condomino in base ai propri millesimi, e l‘Amministratore sono responsabili e quindi tenuti a risarcire i danni subiti da una persona accidentalmente caduta dalle scale bagnate, anche se a pulire le scale in quel momento era un‘impresa di pulizie esterna.

La Corte di Cassazione ha rigettato il ricorso e confermato quanto precedentemente deciso dalla Corte di Appello di Venezia in una sentenza del 2003.

Il fatto in questione avveniva a Padova nel 2001, quando una condomina, in seguito ad un‘accidentale scivolata sulle scale che in quel momento venivano lavate da un‘impresa di pulizie esterna, richiedeva il risarcimento del danno all‘Amministratore in qualitá di Custode e al proprio Condominio tralasciando la richiesta danni all‘impresa di Pulizie a lei sconosciuta.

Alla luce di quanto sopra indicato, non essendo questo un caso cosí isolato, si consiglia vivamente ai proprietari di alloggi in condomini, di presentarsi in assemblea con una proposta di Polizza Fabbricato completa di adeguata Responsabilitá Civile verso Terzi ed agli Amministratori di Condominio di valutare seriamente la sottoscrizione di una propria Polizza R.C. Professionale dell‘Amministratore di Condominio.


Condividi questa pagina

Queste informazioni ti sono state utili?

La tua opinione



Pagina:
   /news/condominio.aspx
Punteggio: 4,8 / 5 di 189 voti



Le ultime News:



  Elenco agenzie

Cerca le agenzie
assicurative della tua città.
Continua >>

Copyright (c) 2017 Polizza Migliore S.rl. All rights reserved.