Chi inquina Paga

PREVENTIVO RC AUTO PREVENTIVO RC MOTO

Inserito da Polizzamigliore.it il 10/08/2012  

News relativa alla necessità di dover modificare le abitudini ed i prodotti per la mobilità, favorendo auto ibride o elettriche

Chi inquina Paga

Che il settore automobilistico fosse in crisi lo sapevamo già, ma i dati suonano sempre più allarmanti con cali netti di immatricolazioni a livello nazionale ed europeo. Alla recessione che intacca i mercati si aggiunge ora anche il problema dell'inquinamento. Il ministro dell'ambiente Corrado Clini fa sapere che la grave situazione del mercato dell'auto viene sicuramente tenuta in considerazione, ma non si può ignorare che l'aumento dei consumi dei precedenti anni ha avuto un impatto notevole sull'ambiente. Per questo la direzione del ministero è quella di ripensare tutto il sistema e cercare di creare una mobilità più sostenibile. È necessario che a cambiare siano i prodotti. Sicuramente si cercherà di favorire chi possiede un auto elettrica o un auto ibrida. Non si parla esattamente di incentivi: a livello europeo ci si confronta per scegliere la direzione da privilegiare. Si valuta uno spostamento della tassazione su emissioni e consumi. Il modello, al momento, è il governo francese che sta studiando una supertassa per tutti i veicoli maggiormente inquinanti. In questo modo gli acquirenti verrebbero orientati su tipologie di auto meno impattanti sull'ambiente e il mercato non verrebbe bloccato dalle leggi sull'inquinamento.

Dai un voto a questa pagina

Punteggio: 4.8 / 5 di 450 voti

Pagina: /news/chi_inquina_paga.aspx