Assicurazione Obbligatoria: medici in rivolta

PREVENTIVO RC AUTO PREVENTIVO RC MOTO

Inserito da Polizzamigliore.it il 15/07/2013  

Il servizio nazionale prevede un’assicurazione per errori lievi da parte della categoria, ma per quelli gravi spetta al professionista...

Assicurazione Obbligatoria: medici in rivolta

Il servizio nazionale prevede un' assicurazione per errori lievi da parte della categoria, ma per quelli gravi spetta al professionista stesso provvedere alla stipulazione di una polizza adeguata. Il costo che pesa sui medici però arriva a cifre particolarmente elevate, visti le casistiche di danno che le assicurazioni sono chiamate a coprire. I medici non sono disposti ad un tale salasso. Il 1° luglio, la protesta, partita dai medici campani, si è trasformata in uno sciopero destinato a ripetersi per sensibilizzare il governo e indurlo ad un dietro front.

I rischi dietro l'assicurazione

Il risvolto negativo della medaglia consisterebbe nel fatto che alcuni pazienti potrebbero approfittare, denunciando falsi o lievitando l'entità dei danni per accedere al rimborso assicurativo, con gravi conseguenze per l'immagine e la reputazione del medico. Altro aspetto poco piacevole è che i giovani medici, con pochi pazienti e quindi con scarsi introiti, si ritroverebbero a sborsare un premio assicurativo pari a quello dei loro colleghi più anziani.

Ti interessa l'argomento? Leggi anche il nostro articolo: OBBLIGO ASSICURAZIONE RC PROFESSIONALE.

Dai un voto a questa pagina

Punteggio: 4,11 / 5 di 243 voti

Pagina: /news/assicurazione-obbligatoria-medici-in-rivolta.aspx