Obblighi dell'assicurato e delle imprese

PREVENTIVO RC AUTO PREVENTIVO RC MOTO

Quali sono gli obblighi dell'assicurato......e quelli delle imprese?

Assicurare ogni veicolo a motore presso un'impresa di assicurazione abilitata (vedi elenchi nel sito www.isvap.it). Il veicolo non assicurato è soggetto a sequestro ed il proprietario a sanzione determinata dal codice della strada.

Esporre il contrassegno in modo visibile dall'esterno del veicolo e di conservare ed esibire alle autorità di polizia il certificato di assicurazione

Le imprese devono accettare la richiesta di copertura. La compagnia (come anche l'assicurato) è libera di dare disdetta alla scadenza annuale, ma è obbligata a riprendere il rischio se il contraente, dopo aver ricevuto la disdetta, chiede di assicurarsi nuovamente presso di essa. L'eventuale rifiuto va in ogni caso immediatamente segnalato all'ISVAP.

Le imprese non possono subordinare il rilascio della polizza r.c. auto alla sottoscrizione di qualunque altra tipologia di contratto, eccetto il caso di polizza con clausola di franchigia a recupero garantito.

Le imprese devono inoltre rilasciare contrassegno e certificato entro cinque giorni dal pagamento del premio o della rata di premio.