Ford: no alla guida automatica, si ai comandi vocali

Alan Mulally, il presidente e amministratore delegato Ford diventa il protagonista dell’Ifa di Berlino.

Pubblicato Wednesday, September 25, 2013 da Polizza Migliore

Ford: no alla guida automatica, si ai comandi vocali

Alan Mulally, il presidente e amministratore delegato Ford diventa il protagonista dell'Ifa di Berlino. Mulally indica la strada per il futuro dell'auto: la connected car, cioè una macchina a comandi vocali che consente al conducente di interagire più facilmente con il computer di bordo senza che si distragga dalla guida. Un'innovazione che garantisce un aumento della sicurezza sulla strada.

Altro progetto in campo per il futuro è la guida automatica. La Ford la annovera tra i suoi obiettivi e l'ha già parzialmente messa in campo con il parcheggio semi- automatico. Mulally però tira il freno sostenendo che sia ancora troppo presto per questo passo. La strabiliante innovazione tecnologica, infatti, mostra un nervo scoperto: la responsabilità. Per immettere sul mercato un auto a guida automatica è fondamentale che sia assolutamente sicura e che sia in grado di rispettare il codice della strada. La guida automatica manderebbe certamente in crisi il sistema assicurativo che dovrebbe rivedere le polizze RC Auto, poiché la responsabilità non sarebbe più attribuibile al guidatore. Se accadesse un incidente? Se ci fosse concorso di colpa? Se il conducente fosse ferito? Come bisognerebbe comportarsi in questi casi?

I dubbi sulla guida automatica sono troppi. Meglio puntare sulla connected car e sul suo sistema operativo Sync, che proietta le informazioni utili al guidatore sul parabrezza e gli permette di interagire con il computer di bordo attraverso comandi vocali. Oltre ai comandi classici ci sarà anche un'applicazione elaborata con TomTom che permetterà di attivare il navigatore, di conoscere la situazione del traffico in tempo reale, di trovare un parcheggio e addirittura di prenotare un albergo, il tutto, ovviamente, senza mai dover interrompere la guida e senza spostare l'attenzione dalla strada.

Di certo un buon modo per preservare la sicurezza sulla strada. La guida automatica può aspettare.

Condividi questa pagina

Queste informazioni ti sono state utili?

La tua opinione



Pagina:
   /news/ford-no-guida-automatica.aspx
Punteggio: 5 / 5 di 191 voti



Le ultime News:



  Elenco agenzie

Cerca le agenzie
assicurative della tua città.
Continua >>

Copyright (c) 2016 Polizza Migliore S.rl. All rights reserved.