Precarieta' causa dello stress sul lavoro

L’Agenzia europea per la sicurezza e la salute sul lavoro chiede alla Ipsos Mori di svolgere un sondaggio su tutta l’Europa...

Pubblicato Thursday, June 6, 2013 da Polizza Migliore

Precarieta' causa dello stress sul lavoro

L'Agenzia europea per la sicurezza e la salute sul lavoro chiede alla Ipsos Mori di svolgere un sondaggio su tutta l'Europa, al fine di scoprire quali sono le maggiori fonti di stress generate dalla situazione lavorativa. L'interessante risultato svela che al primo posto tra le situazioni stressogene c'è la precarietà, che costringe il lavoratore a riorganizzare l'impiego molto spesso. La seguono in ordine il numero di ore lavorative/carico di lavoro, l'assenza d'aiuto da parte dei colleghi e dei superiori, la nebulosità sui ruoli di responsabilità e i comportamenti inammissibili tra cui bullismo e molestie.

Il risultato europeo è lo specchio della situazione italiana. A risentire maggiormente del peso della precarietà sono le donne e i giovani. Anche i luoghi di lavoro incidono sulla percezione dello stress: sarebbe più alta nel settore sociosanitario.

Gli italiani si differenziano rispetto al resto d'Europa su un fattore in particolare: ritengono che lo stress sia gestito adeguatamente dalle imprese o che, per lo meno, sia controllato in modo soddisfacente. Il resto degli europei, invece, non è soddisfatto dalla gestione delle situazioni stressogene. C'è da tenere presente, però, che le percentuali di lamentele scendono quando le imprese sono sotto i 10 lavoratori.

L'obiettivo da raggiungere è il giusto trattamento delle problematiche legate allo stress.

Condividi questa pagina

Queste informazioni ti sono state utili?

La tua opinione



Pagina:
   /news/precarieta-causa-dello-stress-lavorativo.aspx
Punteggio: 4 / 5 di 92 voti



Le ultime News:



  Elenco agenzie

Cerca le agenzie
assicurative della tua città.
Continua >>

Copyright (c) 2016 Polizza Migliore S.rl. All rights reserved.